Il primo passo.

Sotto i portici del centro storico. All’interno di una comunità. In fila dalla parrucchiera. A lavoro. Dentro le scuole. Dal panettiere sotto casa. Sui social. A casa di qualcuno. A casa di un amico. A casa. Entrare in contatto con il disagio psichico e la sofferenza che esso genera, spesso, è più semplice di quanto …

Mordi e fuggi

Si narra che la Mindfulness sia una pratica terapeutica molto diffusa, sembra nascere dalle filosofie dell’estremo oriente ed arriva a noi, seducendo alcune correnti psicologiche, che la implementano tra gli strumenti di empowerment del paziente. Il punto fermo di questa attività è l’essere sempre presenti a se stessi quindi, ogni azione quotidiana, deve avere la …

Altissima Purissima e..

Arrivata da poco, sto prendendo confidenza con l’ambiente, i ragazzi e lo staff. Mi aggiro incerta per la comunità, quando sento qualcuno che mi chiama. “Ehi..”, mi giro e vedo Alfredo che, lemme lemme, mi si avvicina. “Ciao! Come va?”, gli sorrido. “Weee..bellissima come va?”, ha un sorriso trentamila denti. Prima regola della comunità: mettete sempre …

Io, lui e il pesce.

Chiudete gli occhi e provate a ricordare la prima volta che mamma e papà vi hanno portato in un negozio di animali per scegliere la vostra prima, involontaria, vittima.  Tenete gli occhi ancora chiusi e cercate di ricordare anche l’esatto momento in cui sceglieste un pesce piuttosto che l’altro. Ecco tenete bene a mente questo …

Sk8er Boi

Anche i semi-dei compiono gli anni e vanno festeggiati come meritano. “Daje Gabbriè, che vòi per il compleanno tuo? Che Babbo Natale te porta il regalo!” chiede il suo compagno di stanza, con un ghigno malefico. La sera lo festeggiamo in caffetteria e decidiamo di intonare “Tanti auguri a te” tutti insieme. Sono a mio …

‘O Sole (m)ij

L’attività terapeutica con certi pazienti è spesso, quasi esclusivamente, manuale. Come a voler imporre una concretezza in antitesi all’intangibilità dei pensieri psicotici.  Che è tipo chiedere a Salvini di parlare di politica e non di gattini. Ma con gli psicotici funziona. Ma tornando a noi un mercoledì mattina, dopo un gruppo in cui era stato …

Green-toso.

La scoperta del pollice verde rientra tra le attività che i ragazzi possono svolgere all’interno della comunità. Quindi io e Mario ci dirigiamo verso la serra, per piantare dei nuovi bulbi e travasare delle piantine.  Ci mettiamo i guanti e nel frattempo lo istruisco sui vari passaggi da fare, sottolineando anche la necessità di fare …

PsicoThai

Francesco è alto, riccioluto e indossa sempre un paio di beats che gli incorniciano il suo giovane viso. Ha quell’inconfondibile accento milanese che ti catapulta direttamente all’ombra della Madonnina e ti sembra di parlare con un ricco imprenditore a cui, da un momento all’altro, sentirai dire “We, alora, quanto costa la baracca qui?!”, indicando il …

CR7

Entro in refettorio e perlustro la zona con circospezione, per controllare che non ci sia nessuno, sono silenziosa come un ninja. Non mi sono fermata un minuto da quando sono entrata in turno e la mia lingua ha tutte le sembianze della moquette di mi nonna.  Mi voglio ritagliare un momento sola con le mie …

Linfa vitale.

Senza grosse pretese filosofiche ritengo che la vita sia un insieme di incontri.  Badate, non la somma ma l’insieme.  Ogni incontro è viziato dal precedente, influenza il successivo, cambia noi e le nostre prospettive, si muove nelle nostre convinzioni, silenzioso a volte, rimbomba fastidiosamente delle altre. E’ un gioco di equilibri tra il lasciarsi modellare …